Paros si trova nel cuore delle Cicladi, al centro del mar Aegeo. Si tratta di un’ isola fertile rispetto alle altre isole vicine, con moltissime vignette da cui si produce il famoso vino di Paros – uno dei migliori e più dolci vini greci. Quest’ isola pittoresca è una delle più belle e benedette isole della Grecia.
Paros era gia nota dall’ antichità anche per il suo marmo bianco e transparente. Su di esso sono state colpite alcune delle piu importanti sculture della Grecia antica, come la Venere di Milo.
Gli ospiti apprezzeranno sicuramente i bei villaggi con le strade pittoresche, le spiagge immacolate, il clima perfetto, le innumerevoli chiese ed i monasteri, i paesaggi mozzafiati, i mulini a vento delle Cicladi ed i siti storici. Panaghia Ekatontapiliani, la basilica storica del IV secolo ed opera di Costantino grande, è un impressionante monumento bisantino. A Parikia si puo vivitare il museo archeologico, quello bisantino, il castello medievale come anche il cimitero antico del III secolo a.C. L’ antica cava di marmo si trova a Marathi, un piccolo villaggio nel centro di Paros.
Uno dei più bei villaggi delle Cicladi, è Naoussa sul lato nord dell’ isola che deve il suo nome ai ruscelli che ancora oggi la attraversano. Il villaggio è costruito come un auditorium, con bellissime tradizionali case, vicoli, archi e chiese. Al porto di Naoussa c’è il castello veneziano e la chiesa di San Nicola, accanto alle barche e le trattorie affollatissime d’ estate, dove si può assaggiare la famosa “gouna” e frutti di mare con un bel bicchier d’ouzo. Al golfo di Naoussa c’è la famosa spiaggia di Kolimbithres, di una straordinaria bellezza naturale , con le acque turchesi e le rocce lunari.
Una delle attrazioni di Paros è il monastero di Logovarda con i bellissimi dipinti e immagini. Poi ci sono da visitare i bellissimi villaggi tradizionali di Marpissa e di Lefkes che una volta erano la capitale dell’ isola. La valle delle farfalle è ancora una delle attrazioni da vedere.
Fra le innumerevoli spiagge di Paros le più famose sono Golden Beach, Lagheri, Kolimbithres, Santa Maria, Pounda, Pisso Livadi, Marcello e Faragas. È sicuro che una visita a Paros rimarrà indimenticabile per tutte le età , famiglie, coppie, ma anche per gruppi dal momento che l’ isola combina tutto. Paros è uno dei posti che si desidera visitare ancora e ancora perchè le vacanze ma anche la vita dell’ isola sono un vero piacere. Da Pounta, il villagio alla parte occidentale dell’ isola, c’è servizio regolare più volte al giorno per Antiparos, una bellissima isola vergine. Si deve visitarla senz’ altro come anche la sua grotta con il più antico stalagmite d’ Europa. Da Paros si può visitare Mykonos come anche l’ isola sacra di Delos che si trovano molto vicino. C’è inoltre Santorini, l’ isola vulcanica e meta unica nel mondo, che dista da Paros solo due ore in aliscafo.
Paros è destinazione ideale per gli amanti degli sport aquatici come il wind surfing, che è tra le prime preferenze degli atleti greci e stranieri. Dal 1993 l’ annuale coppa del Mondo di wind surf si mette in scena alla spiaggia di Nuova Crissi Akti, dove soffiano i venti ideali. Ce ne sono quattro grandi centri educativi di wind surf e kite surf con corsi per principianti e avanzati. Altri sport famosi che si possono praticare sono wakeboard, lo sci nautico e la vela d’ altura.